“Gita” alla Biennale

La Biennale di Venezia è una delle più famose mostre d’arte di tutto il mondo. Ciò non solo per il talento e il grande livello degli artisti che vi partecipano, ma (soprattutto) per essere una mostra  immersa in una città e in un ambiente come pochi al mondo.

Ovviamente, studiando a 60km da questo laboratorio di idee e tendenze, non potevamo perdere l’occasione di respirare l’ambiente artistico, vissuto spesso troppo lontanamente sui libri di scuola.
Le premesse infatti non sono state smentite: Venezia è la splendida cornice per opere da tutto il mondo che riescono a sorprendere, incuriosire e attirare ogni visitatore.

 Il Padiglione Centrale e l’Arsenale contengono i lavori di artisti di varie nazionalità e movimenti, venuti in Italia per proporre le proprie novità nel campo. Qui si concentra l’agorà mondiale dell’arte contemporanea.

Nei Giardini  invece 29 nazioni ci accolgono dentro i Padiglioni Nazionali, simboli della Biennale. I Padiglioni, alcuni risalenti all’inizio del XX secolo altri più recenti, non contengono solo le maggiori espressioni artistiche della nazione rappresentata ma sono testimonianza del passato, artistico e non, di quella nazione.
Questo internazionalismo è stato ripreso nel tema di quest’anno, IllumiNAZIONI, che creava appunto un gioco di parole tra il motivo della luce e la vocazione cosmopolita che l’Esposizione e la città stessa hanno.

Un tema che è stato declinato in modi totalmente differenti e stravaganti: si passava da giochi ottici a quadri del Tintoretto senza dimenticare la fotografia. Ogni opera era un’interpretazione artistica di questo tema (ma non solo) e ognuno di noi ne dava una propria con commenti, ammirazione e stupore per questo mondo che a poco a poco stavamo scoprendo.

Ma l’ultimo stupore visivo ce lo regala un’opera che è lì da centinaia di anni: una Venezia al tramonto che ci fa scattare un’ultima fotografia, soddisfatti.

Tiziano Milan
Michele Nardi
IIEc

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...