Incontro tra vertici dell’ATAP e rappresentanti del Liceo

Pubblichiamo il documento presentato dai nostri rappresentanti al dott. Vagaggini, presidente dell’ATAP. Lo stesso documento è stato consegnato oggi all’assessore regionale alla Viabilità e Infrastrutture Riccardi.

All’attenzione del dott. Mauro Vagaggini
Presidente ATAP
via Candiani, 26
33170 – Pordenone

Dalle 660 firme raccolte abbiamo rilevato principalmente due problematiche: la prima è il SOVRAFFOLLAMENTO, la seconda è il PREZZO, elevatissimo rispetto alla qualità del Servizio.

SERVIZIO URBANO:

La linea 3, oltre ad un superamento delle condizioni di sicurezza per il numero di passeggeri, presenta un grosso problema di ritardi e di poca disponibilità di corse. Il problema è segnalato da molti ragazzi.
La linea 4 presenta problemi di sovraffollamento nelle ore 07.30 e 13.30, parzialmente risolto solamente da qualche giorno. In più è segnalata la costante presenza di studenti che utilizzano la linea come navetta per la stazione.
La linea 5 presenta un problema di vicinanza delle fermate agli istituti del nostro Liceo: per arrivare a prendere l’autobus per tornare a casa bisogna arrivare in piazzale Ellero.
La Linea Rossa presenta problemi di spazio. In particolare l’autobus delle 7.40 è troppo piccolo rispetto all’afflusso degli studenti, in più è stata segnalata la soppressione della fermata di Via Dogana.
Il costo elevatissimo del biglietto in confronto al servizio offerto è inaccettabile. Poche corse, con troppe persone, indifferenza (spesso arroganza) del personale, decisioni sfavorevoli per gli utenti.

Le nostre richieste sono quindi queste:

1- chiediamo che venga effettuato un vero studio sul sovraffollamento negli orari di punta (dalle 7 alle 8 per l’andata e dalle 12 alle 14 per il ritorno) e che a questo si accompagni un’indagine sulle vere problematiche del Servizio (quali ORARI, SOPPRESSIONE DELLE FERMATE UTILI, SOVRAFFOLLAMENTO).
2- chiediamo che l’Azienda si impegni a risolvere il problema aumentando il numero di autobus negli orari sopracitati.
3- chiediamo che la qualità del servizio sia messa sullo stesso piano del costo. Vengono pagati abbonamenti molto cari per viaggiare in condizioni pessime, non è più accettabile.
4- chiediamo, infine, che comprando il biglietto a bordo, il costo sia uguale ad un biglietto acquistabile a terra e che i distributori automatici diano il resto.
Infine, chiediamo che vengano installate in tutte le sedi dei distributori automatici per comprare i biglietti e che questi possano essere comprati a prezzo ridotto da parte degli studenti, proprio per venire incontro alle difficoltà economiche che in questo periodo di crisi colpiscono tutte le famiglie.

SERVIZIO EXTRAURBANO:

Sulle linee 012, 013, 014, 015, 017, 018, 022, 024, 032, 033, 055, 060, 064 esiste un problema di sovraffollamento, negli orari di punta, che continua da anni e che non viene risolto.
Sulla linea 055 è stato riscontrato un problema di sporcizia della corriera.
Da diversi studenti vengono richieste più navette scuola-stazione, dato che queste sono sempre stracolme di studenti e molti non riescono a prenderle.
La linea 032 richiede una corriera aggiuntiva per il ritorno.
I ritardi sono costanti su quasi tutte le linee.
E’ necessario installare a bordo dei distributori  per comprare i biglietti, dato che il servizio extraurbano attraversa paesi in cui non è sempre possibile comprarli. Tali distributori però devono fornire resto e non avere un costo maggiorato rispetto al titolo di viaggio comprato a terra.

Le nostre richieste:

1- chiediamo che venga effettuato un vero studio sul sovraffollamento negli orari di punta (dalle 7 alle 8 per l’andata e dalle 12 alle 14 per il ritorno) e che a questo si accompagni un’indagine sulle vere problematiche del Servizio (quali ORARI, SOPPRESSIONE DELLE FERMATE UTILI, SOVRAFFOLLAMENTO)
2- chiediamo che l’Azienda si impegni a risolvere il problema aumentando il numero di autobus negli orari sopracitati.
3- chiediamo che la qualità del servizio sia messa sullo stesso piano del costo. Vengono pagati abbonamenti molto cari per viaggiare in condizioni pessime, non è più accettabile.
4- chiediamo che vengano installate dei distributori per l’acquisto dei biglietti a bordo a prezzo identico rispetto a quelli comprati a terra.
5- chiediamo che venga curata maggiormente la pulizia delle corriere, non è possibile viaggiare in mezzo allo sporco.
Infine, chiediamo che vengano installate in tutte le sedi del nostro liceo distributori automatici per comprare i biglietti e che questi  possano essere comprati a prezzo ridotto da parte degli studenti, proprio per venire incontro alle difficoltà economiche che in questo periodo di crisi colpiscono tutte le famiglie.

Queste nostre richieste non sono irrealizzabili o inutili, ma servono solamente a portare all’attenzione dell’ATAP i problemi vissuti quotidianamente da una gran parte degli studenti della Provincia di Pordenone. Chiediamo che vengano fatti sondaggi nelle linee per migliorare il servizio e rilevare quei problemi che non sono stati evidenziati dalla nostra indagine.
Chiediamo di poter avere un incontro con l’assessore Riccardi quando verrà a Pordenone nei prossimi giorni. Pretendiamo che tra 90 giorni si possa avere un vero e proprio miglioramento del Servizio e richiediamo un nuovo incontro con la dirigenza dell’Azienda.

In caso contrario provvederemo a farlo notare sia all’azienda sia all’opinione pubblica, con nuove raccolte di firme.

Ringraziando e sperando in una collaborazione

Giulio Vianello Joshua Giovanni Honeycutt
Elisabetta Goi Nicola Scopelliti
Federico Gasparinetti Umberto Facchin

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...