”Un altro sognatore romantico spera di trovare una via di fuga nel suo mondo di illusioni”

le-notti-biancheSicuramente un racconto malinconico e triste, ma pieno di sentimento e complicità. Le Notti Bianche di Fedor Dostoevskij si presenta come una storia che mira a smuovere qualcosa di profondo nell’animo del lettore.
Viene rappresentata la figura di un sognatore romantico che vive nel suo mondo di illusioni e di rivisitazioni di emozioni vissute, non ha rapporti sociali con le persone che lo circondano, e vive la quotidianità in modo passivo, come se fosse incolore.
Una notte, passeggiando lungo il fiume, egli incontra una ragazza molto giovane che piano piano riesce a farlo tornare alla realtà dell’esistenza e a fargli riscoprire nuovi sentimenti. Ciò che intrattiene il lettore e lo appassiona alla lettura è la complicità e l’intesa tra l’uomo e Nasten’ka, la ragazza, il modo in cui riescono a mettere in comune le loro esperienze e le loro vite; ma purtroppo nel momento in cui l’uomo si innamora della ragazza lei ritorna dal suo amore passato, lasciando l’uomo di nuovo solo nel suo mondo di sogni e utopie e lasciando un finale ancora più triste che il lettore non desidererebbe.
L’uomo dà l’idea di essere colto, intellettuale e pieno di sentimenti che però non riesce a provare e a dimostrare forse per la quotidiana abitudine di vivere in quel modo solitario e asociale.
Ci si affeziona al suo personaggio e si spera che ritorni a vivere la propria vita in modo pieno; ma è proprio quando si è sicuri di una svolta positiva che si ritorna alla tristezza e alla solitudine. La storia è affascinante e ricca di emozioni e, nonostante alcune parti siano più complesse ed elaborate, è piacevole da leggere.


Federica Marian, 3Eu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...