Margherita alle Cinque terre

Foto ingiallita
Anelito soffocato dalla macchina

Biglie irriverenti
Che sfidano e frantumano ogni sguardo
Specchio di giudizi

Labbra di legno tenero
Intrepido peschereccio
dalle mille smorfie

Per sempre fresca di foglia
Ti divincoli dal ramo che ti tiene per mano
E i tuoi piedi
Pizzicati dall’erba
Si slanciano alla conquista del cielo

Marina Ornella (Secondo Premio al XVI Premio di Poesia “Marcantonio Flaminio” – Vittorio Veneto), da Ritratti dal vero. Figure familiari in forma di parole (a cura di Silvano Piccoli e Attilio Merlo).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...